Condividi con:

jamon-iberico-de-bellota-beher-etiqueta-oro

All’edizione 2013 della IFFA, fiera mondiale per l’alimentazione e l’industria della carne, celebrata a Francoforte dal 4 al 9 del maggio scorso,  l’azienda con più successo è stata di nuovo Beher, ossia, l’azienda di Bernardo Hernández, sita a Guijuelo, popolare municipio della provincia di Salamanca, regione di Castilla y León (sempre Spagna).

L’azienda Beher ha ottenuto per il terzo anno consecutivo (dopo il 2007 ed il 2010) non solo il Premio Speciale nella categoria di prosciutti (i cui identifica al vincitore come il migliore prosciutto al mondo), ma pure il Premio Onorifico come la migliore azienda insieme ad altri 22 medaglie d’oro ed una di argento per tutto il resto dei suoi prodotti messi a concorso (guadagnando così complessivamente un numero più alto di medaglie per quanto riguarda all’edizioni precedenti).

I membri della giura sono stati 120 sperti salumieri che hanno scelto quelli che hanno considerato i migliori fra i prodotti presentati ad occhi chiusi sotto le categorie di costituzione e presenza, consistenza, aspetto e, naturalmente, sapore, odore e colore.

In questa edizione della IFFA, punto d’incontro dell’industria internazionale della carne, il numero di visitatori ha girato in torno ai 100.000, i cui si sono passati per visitare circa i 960 espositori di prodotti di 47 paesi di tutto il mondo.

Prosciutto iberico Pata Negra Beher scelto come il migliore al mondo
Condividi con:
Contattaci con whatsapp