Condividi con:

jamon subir loncheado

Anche la qualità del grasso nel prosciutto iberico di ghianda è veramente eccellente, con una composizione dove predomina il così molto apprezzato acido oleico, abbastanza salutare per l’organismo umano e lodato sempre nella cucina mediterranea ovunque, dato che si trova pure all’olio di oliva.

Per quanto riguarda al suo apporto di vitamine, nel prosciutto iberico possiamo trovare molte vitamine del cosidetto gruppo B, oltre ai minerali come il ferro, lo zinco, il calcio, magnesio, ecc., e soprattutto il fosforo.

Per di più il consumo moderato di prosciutto iberico può aiutare a mantenere un adeguato livello di colesterolo e prevenire le malattie cardiovascolari. È anche un’alimento raccomandato per le diete a basso contenuto calorico, perchè come abbiamo già detto sopra, le calorie coinvolte nell’ingesta di prosciutto iberico patanegra sono una vera piccolezza: circa 150 per 50 grammi di prosciutto.

Si tratta infine d’un alimento ottimo per godire l’atto di mangiarlo mentre si ha cura della salute sia di estate (ormai arrivando al suo declino) che in qualsiasi altra stagione o epoca dell’anno.

Le quasi infinite bontà del prosciutto iberico (II)
Condividi con:
Contattaci con whatsapp