Condividi con:

joselito

“JOSELITO GRAN RESERVA”

Marca di prosciutto iberico più conosciuta nella Spagna e pure all’estero. Dopo una stagionatura fra i 24 e 30 mesi a Guijuelo (Salamanca, regione di Castilla y León), escono al mercato 40.000 pezzi all’anno all’incirca. Si vendono verso i 70 euro il chilo.

“CARRASCO”

Il negozio della famiglia Carrasco è sito anche a Guijuelo, dove da quattro generazioni elaborano il suo prosciutto coi suini neri pura razza allevati nelle praterie di Salamanca ed Extremadura. Prosciutto eccellente di intensi aroma e sapore. Il pezzo intero costa 52 euro il chilo circa.

“SIERRA MAYOR DE JABUGO GRAN 10 VETAS”

Prosciutto iberico puro di ghiande, di sapore intenso e punto giusto di sale, venduto dall’azienda Consorcio de Jabugo (dalla provincia di Huelva, Andalucía) a 56 euro/chilo più o meno (100 grammi per 16,60 euro), dopo di un processo di stagionatura superiore ai 36 mesi nelle sue cantine artigianali.

“SIERRA DE SEVILLA”

Piccola produzione (in torno ai 14.000 suini iberici pura razza) proveniente dalla  campagna al nord nella provincia di Sevilla (Andalucía), prosciutto di sapore intenso e persistente, molto aromatico e con un leggero e sottile tocco dolce in fondo. Pezzo intero per 42/chilo aprossimatamente.

“CINCO JOTAS RESERVA”

Prima azienda a elaborare prosciutti di puro suino iberico a Jabugo (Huelva, Andalucía). Stagionatura media di 24 mesi, prosciutto speciale per il suo aroma, l’eccellente sapore in bocca e la sua struttura. Pezzo intero: 70 euro il chilo.

“EL ZANCAO”

Prosciutti e spalle (verso 500 pezzi di ognuno all’anno) di maiali iberici allevati in campagna a una proprietà sita in Los Arribes del Duero (Salamanca, Castilla y León). Dopo la stagionatura di 36 mesi, questi prosciutti presentano un sapore intenso e persistente, così come un perfetto strisciato, a 38,50 euro il chilo.

“COVAP ALTA EXPRESIÓN”

Cooperativa allevatrice di bestiame sita a Los Pedroches (Córdoba, Andalucía) di cui parlavamo l’altro giorno. Tra i suoi prodotti troviamo un buonissimo prosciutto di maiali iberici di ghianda. Dopo una stagionatura di più di 36 mesi, vengono selezionati i pezzi miliori per la sua marca così denominata Alta Expresión. Intorno ai 45 euro per chilo il pezzo.

“JUAN PEDRO DOMECQ”

Prosciutti di maiali iberici di pura razza allevati in libertà ed alimentati di ghiande nelle montagne di Huelva (sempre Andalucía). La stagionatura di ogni pezzo si fa artigianalmente per un minimo di tre anni nelle cantine dell’azienda a Jabugo, provincia di Huelva. Prezzo: 54 euro il chilo.

“BEHER ETIQUETA ORO”

La azienda Bernardo Hernández elabora alla maniera tradizionale i suoi prosciutti di suini provenienti dalle sue proprietà a Salamanca. Il sapore ottenuto è di gran presenza, sapore piacevole ed un po’ dolce. Il prezzo aprossimativo del pezzo intero è di 45 euro il chilo.

“MALDONADO”

Negozio di Alburquerque (provincia di Badajoz, Extremadura) famoso per fare i prosciutti più costosi al mondo, mettiamo per caso uno della sua esclusiva selezione Albarranega (di cui si vendono soltanto 100 pezzi), venduto per 1.500€. Fanno anche altri prosciutti più raggiungibili di qualità sempre ottima, e di molte sfumature. Pezzo intero: verso i 52 euro/chilo.

 

10 prosciutti spagnoli Pata Negra migliori al mondo
Condividi con:
Contattaci con whatsapp